PADERNO S.c.ar.l. – Rho-Monza

monza1

Nome progetto: Lavori di riqualificazione con caratteristiche autostradli della S.P. 46 Rho-Monza

Paese: Italia

Cliente: PADERNO S.c.ar.l.

Durata dei lavori: in corso di realizzazione

La riqualificazione della S.P. 46 “Rho-Monza”

La Rho-Monza rappresenta un altro tassello del mosaico che si sta costruendo per rendere la viabilità intorno a Milano più fluida e sicura. Questo intervento, che vede Milano-Serravalle coinvolta insieme ad Autostrade per l’Italia (di cui 2/3 di competenza di Serravalle e 1/3 di Autostrade), diventa fondamentale perché consentirà di chiudere l’anello delle tangenziali.
Il progetto di completamento della Tangenziale Nord di Milano prevede il potenziamento, a livello autostradale, del collegamento stradale esistente S.P. 46 “Rho-Monza”, nella tratta dalla A8 (Baranzate) alla A52 (Paderno Dugnano), con la realizzazione di una strada a doppia corsia per senso di marcia, più la corsia d’emergenza e una complanare per gli spostamenti locali.
Il nuovo itinerario proposto si sviluppa a Nord dell’abitato di Baranzate e prosegue, riqualificando l’attuale itinerario provinciale fino a Paderno Dugnano, affiancandosi nella parte finale all’attuale ex S.S. 35 “Milano-Meda” fino a raccordarsi direttamente con la Tangenziale Nord (A52).

La Rho-Monza consente di fatto il completamento della Tangenziale Nord di Milano per la tratta da Paderno Dugnano (A52) al Sistema Fiera/Expo (A8), costituendo un’alternativa al tratto urbano della A4, congestionato molte ore al giorno.
Milano Serravalle è pronta ad iniziare i lavori già nei primi mesi del 2014, quando i cantieri potranno essere operativi, dato che gli interventi sono già stati affidati a due Imprese. L’obiettivo è iniziare a Marzo 2014, quando i cantieri potranno essere operativi, dato che gli interventi sono stati affidati a due Imprese.