CONSORZIO IRRIGUO DI SECONDO GRADO VALLE GESSO

gesso

Nome progetto: Adduzione dell’acqua di integrazione irrigua proveniente dai rilasci Enel della Valle Gesso

Paese: Italia

Cliente: CONSORZIO IRRIGUO DI SECONDO GRADO VALLE GESSO –

Durata dei lavori: 09/2009 – 11/2015

 

gesso2
Lavori di adduzione dell’acqua di integrazione irrigua proveniente dai rilasci Enel della Valle Gesso attraverso i canali Naviglio e Vermenagna.
Realizzazione delle opere necessarie per il trasferimento di acqua irrigua invasata nei bacini montani dell’ENEL, in Valle Gesso, alla vasta pianura a vocazione agricola che si estende da Boves a Cherasco, in Provincia di Cuneo.
La realizzazione dell’opera è motivata dalla necessità di porre rimedio alla cronica insufficienza di dotazione irrigua di oltre 10.000 utenze agricole, dislocate su un fertile comprensorio della superficie di circa 24.000 ettari. Mediante l’integrazione irrigua di cui sopra, la potenzialità agricola del territorio interessato, fortemente limitata nel passato, potrà essere finalmente espressa ai livelli che merita, con conseguenze positive indotte sull’intero tessuto socio-economico locale.